Creazioni ispirate alla natura

5 Marzo 2021

FACCIAMO DUE CHIACCHIERE CON PUSCINA FLOWERS, LA PRIMA FLOWER FARM IN TOSCANA

Questo mese l’intervista vale per tre perché le protagoniste sono tre sorelle e professioniste che con il loro lavoro mi hanno letteralmente incantata! Si tratta di Puscina Flowers, la prima Flower Farm in Toscana, specializzata nella coltivazione di fiori di stagione e floral design sostenibile. Che cosa significa ce lo facciamo spiegare direttamente da loro. Leggete qui! 

Ciao e benvenute. Potete dirci chi siete e di cosa vi occupate? 

Siamo tre sorelle, Laura Teresa e Mara, cresciute nell’entroterra toscano in un paesaggio da cartolina tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana. Dopo esperienze di studio e professionali diverse, in giro per l’Italia, siamo tornate alle radici con un progetto tutto nostro, legato alla tradizione e al territorio, ma con una visione innovativa e uno sguardo curioso verso il mondo. Volevamo investire qui dove siamo nate. E così è stato: la terra ereditata da nostro nonno e ormai inutilizzata è diventata una riserva colorata di fiori.  Grazie al supporto della nostra famiglia, abbiamo dato vita a Puscina Flowers la prima Flower Farm in Toscana e studio di floral design. Antiche sementi e nuovi rizomi. Tradizione e ricerca. Oggi coltiviamo con dedizione oltre 200 varietà e 400 specie di fiori da taglio nel rispetto della natura, del susseguirsi delle stagioni e con metodi di coltivazione organici.

Che cosa è una Floral Farm e come se ne crea una?

La FlowerFarm è un’azienda agricola specializzata nella produzione di fiori recisi, si distingue dalle tradizionali produzioni per la moltitudine di specie coltivate legate alla stagionalità e per i metodi di coltivazione biologici. Quando abbiamo iniziato non avevamo nessuna competenza nel settore, ma la forza trainante è stata la passione per la bellezza, quella imperfetta e naturale. 

I nostri fiori sono spesso piegati dal vento, bruciati dal sole e irregolari, ma di una bellezza sfacciata con un carattere che è difficile trovare nella grossa produzione. Di fondamentale importanza e ispirazione è stato conoscere e dialogare con altre flower farm sparse per il mondo, confrontarsi con il mondo dei fioristi e flower designer che ci hanno insegnato con entusiasmo e generosità le tecniche base della composizione armonica, sostenibile e le richieste del mercato. 

Quali sono gli elementi che caratterizzano il vostro lavoro e in che cosa sentite di distinguervi in questo settore, se con un settore in particolare vi identificate?

I nostri valori caratterizzano la nostra azienda e il nostro lavoro: 

- le radici: grande dedizione e un innato legame con la propria terra, quasi una relazione sentimentale. 

- biodiversità: coltiviamo molte varietà di fiori antichi e da taglio, rose e graminacee, arbusti e bulbi che si armonizzano con le “erbe” selvatiche e i boschi che ci circondano. 

- slowflowers: siamo tra i soci fondatori di Slowflowers Italy e coltiviamo fiori biologici, stagionali, nel rispetto della natura, un rifugio per le api e gli insetti impollinatori. 

Dopo un anno decisamente duro per il wedding, come pensate che sarà il 2021 per chi vi opera e quali tendenze avete individuato? 

Anche il 2021 rimane un anno molto incerto per il wedding, bisogna avere pazienza, non sarà così per sempre. Il nostro motto in questo periodo è: “cogliere ogni difficoltà come opportunità di crescita”. Siamo convinte che le persone abbiano bisogno di “più natura” nelle loro vite, per questo Puscinaflowers ha deciso di investire su delle esperienze floreali, percorsi pensati per riconnettersi con la natura, immergersi in un mondo di colori profumi e forme. I nostri ospiti avranno libero accesso al nostro giardino, potranno cogliere una selezione di fiori stagionali e infine potranno dare sfogo alla loro creatività, cimentandosi in composizioni floreali. 

Se vi dico "just Tuscany" che cosa vi viene in mente? (Uno stile, un colore, una sensazione, un'immagine...) 

Se pensiamo a Just Tuscany ci viene in mente il tuo fantastico lavoro Federica, tipico dell’artigiano che grazie alla sua manualità, creatività e gusto crea prodotti unici e vincenti. I saponi e le cere di Just Tuscany ci ispirano nella ricerca delle materie prime, dei profumi dimenticati, delle forme più svariate e dell’armonia nei colori. Noi non abbiamo resistito, dopo averti conosciuto, per questa nuova stagione abbiamo seminato dei pazzeschi, fiori botanici che faremo essiccare per Just Tuscany. 

Be', per me si tratta di un regalo immenso e davvero non vedo l'ora. Voi, intanto, scoprite di più su questa splendida realtà visitando il loro sito e i canali Instagram e Facebook. In attesa di andarle a trovare dal vivo, naturalmente!

(Crediti fotografici, in ordine di apparizione: foto 1 M. Evans Weddings, foto 2 Katarina Andrej, foto 3 The Cablook, foto 4 foto sito, foto 5-6 Katarina Andrej, foto 7 The Cablook, foto 8 David Bastianoni, foto 9 Brumley & Wells)

https://justtuscany.com/puscina-flowers-prima-flower-farm-in-toscana-floral-design-sostenibile/FACCIAMO DUE CHIACCHIERE CON PUSCINA FLOWERS, LA PRIMA FLOWER FARM IN TOSCANA
  • Condividi:

0 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuti

Ciao, sono Federica e sono la mente e il cuore di Just Tuscany. Il mio mondo è ecosostenibile e profumato, è fatto di sapone all'olio extra vergine di oliva biologico toscano e cera vegetale, decorati  con botaniche essiccate, nastri di stoffa, sete, essenze e profumi evocativi.  

Categorie

ricerca

© 2021 Just Tuscany di Federica Ferrucci · Via S. Michele degli Scalzi 36, Pisa · P.IVA 02334440506 · Privacy Policy
Brand & web design Miel Café Design · Brand Photography Immagie Fotografia
crossmenu